Loading...

Permesso di Soggiorno

Permesso di Soggiorno

... per Cittadini Extracomunitari per Lavoro Subordinato.

Chi lo può richiedere?

Può richiedere il Permesso di Soggiorno qualunque cittadino extracomunitario in possesso del Visto per Lavoro Subordinato.

Quanto costa?

È necessaria:

  1. Una marca da bollo di euro 16,00.
  2. Un bollettino di euro 30,00 per il costo del servizio.
  3. Un bollettino di euro 107,50 per rilascio del permesso di soggiorno elettronico, validità 1 anno. oppure …
  4. Un bollettino di euro 127,50 per rilascio del permesso di soggiorno elettronico, validità 2 anni. oppure …
  5. Un bollettino di euro 227,50 per rilascio del permesso di soggiorno elettronico lungo periodo CE, validità 5 anni.
  6. Un bollettino di euro 27,50 per aggiornamento del permesso di soggiorno elettronico.

Documenti da presentare

  1. Il modulo di richiesta ( KIT ).
  2. Originale e copia del passaporto o altro documento equivalente (Titolo di viaggio) in corso di validità con il relativo visto d’ingresso.
  3. 4 foto formato tessera, identiche e recenti formato ICAO.
  4. Fotocopia del documento del datore di lavoro.
  5. Modello S3 compilato e firmato dal datore di lavoro.
  6. Originale e copia del contratto di soggiorno.
  7. Originale e copia Modello UNILAV assunzioni INPS
  8. Fotocopia iscrizione anagrafica o certificato d residenza.
  9. Originale e copia di n. 3 buste paga ( per Colf o Badanti, originale e copie di n. 4 bollettini INPS).

Condizioni per il rilascio

La richiesta di rilascio del Permesso di Soggiorno va inoltrata entro 8 giorni lavorativi dall’ingresso in Italia all’ufficio Immigrazione della Questura, dove si trova lo straniero.

Il Permesso di Soggiorno verrà rilasciato solo se al momento del ritiro lo straniero dimostrerà di aver assolto gli obblighi in materia di iscrizioni anagrafica.

Validità

La durata del Permesso di Soggiorno per lavoro è quella prevista dal contratto di soggiorno e comunque non può superare la durata di un anno per un contratto di lavoro subordinato a tempo determinato, di due anni per quello a tempo indeterminato.

Il permesso di soggiorno lungo periodo CE ( Carta di soggiorno ) è valido 5 anni.

Tempi per il rilascio

I tempi per il rilascio, molto variabili, dipendono dalla situazione specifica del richiedente, nell’attesa di una risposta, positiva o negativa, all’interessato è rilasciata una ricevuta che sostituisce il documento ma che non permette allo straniero di viaggiare nei paesi di area SCHENGEN.

In questi casi si può avviare una procedura per il rilascio del permesso di soggiorno provvisorio.

Per ottenere il rilascio del Permesso di Soggiorno

... il cittadino deve presentare:

permesso-di-soggiorno-rilascio

Entro otto giorni dall’ingresso in Italia lo straniero richiederà un appuntamento allo Sportello Unico per l’Immigrazione, per chiedere il permesso di soggiorno e sottoscrivere il contratto di soggiorno.

Lì sottoscriverà la richiesta del permesso di soggiorno e riceverà il certificato di attribuzione del codice fiscale e la busta in cui inserire la richiesta.

La richiesta deve essere poi presentata in busta aperta dall’interessato presso gli uffici postali abilitati insieme alle ricevute dei versamenti.

Il richiedente all’ufficio postale sarà identificato con passaporto o documento equipollente e gli sarà consegnata la ricevuta della raccomandata che dovrà essere conservata e potrà essere utilizzata per lavorare, iscriversi all’anagrafe e al Servizio Sanitario.

powered by e-commercecity.it