Loading...

Cittadinanza

CITTADINANZA ITALIANA

... per Cittadini Extracomunitari con i requisiti.

PER MATRIMONIO CON CITTADINO ITALIANO

Chi lo può richiedere?

Possono richiedere la Cittadinanza Italiana ai sensi dell’art. 5 della Legge 5 febbraio 1992, n. 91 gli stranieri coniugati civilmente con cittadini italiani e legalmente residenti in Italia per almeno 2 anni successivi al matrimonio. In caso di figli nati o adottati dai coniugi la residenza legale necessaria è di 1 anno.

Documenti da presentare

  1. Certificato di matrimonio, trascritto in Italia.
  2. Certificato di nascita legalizzato munito di traduzione legalizzata  ( non richiesto per i nati in Italia ).
  3. Certificato penale del paese di origine (e degli eventuali Paesi terzi di residenza) legalizzato e munito di traduzione legalizzata.
  4. Ulteriore documentazione necessaria verrà prodotta dalla nostra agenzia, storico di residenza + stato di famiglia etc. etc.
  5. Ricevuta del versamento del contributo obbligatorio di 200 €, (mod. 451), previsto dalla legge 94/2009.
  6. Una marca da bollo da 16 euro.
  7. Documenti  identità:
    Passaporto, carta di soggiorno, carta identità Italiana, Tessera sanitaria – carta identità del coniuge Italiano

PER RESIDENZA LEGALE ININTERROTTA IN ITALIA

Chi lo può richiedere?

Possono richiedere la Cittadinanza Italiana ai sensi dell’art. 9 della Legge 5 febbraio 1992, n. 91 gli stranieri residenti in Italia per il periodo sotto indicato:

  1. Cittadini di Paesi non appartenenti all’Unione Europea residenti da 10 anni
  2. Cittadini di Paesi dell’Unione Europea residenti da 4 anni
  3. Rifugiati politici o apolidi (ufficialmente riconosciuti): residenti da 5 anni
  4. Maggiorenni nati in Italia residenti da 3 anni
  5. Originari dell’Italia (genitori o nonni italiani per nascita) residenti da 3 anni
  6. Maggiorenni adottati da cittadino italiano residenti da 5 anni (successivi all’adozione)
  7. Figli maggiorenni di genitori naturalizzati italiani residenti da 5 anni (successivi al giuramento del genitore)

Documenti da presentare

  1. Certificato di nascita legalizzato munito di traduzione legalizzata (non richiesto per i nati in Italia).
  2. Certificato penale del paese di origine (e degli eventuali Paesi terzi di residenza) legalizzato e munito di traduzione legalizzata.
  3. Ulteriore documentazione necessaria verrà prodotta dalla nostra agenzia, storico di residenza + stato di famiglia etc.
  4. Ricevuta del versamento del contributo obbligatorio di 200 €, (mod. 451), previsto dalla legge 94/2009,
  5. Una marca da bollo da 16 euro.
  6. Documenti identità:
    Passaporto, carta di soggiorno, carta identità Italiana, Tessera sanitaria, Redditi degli ultimi 3 anni

powered by e-commercecity.it